Acqua e benessere?

Nel quartiere romano dell’Eur, Veltroni aveva deciso di creare la "Città dell’acqua e del benessere". Per cominciare, hanno fatto esplodere il vecchio velodromo, su cui doveva sorgere la "Città". Però ora si è scoperto che il velodromo esploso era pieno di amianto, e che dunque l’area rimarrà contaminata da una nube cancerogena per un bel po’ di anni.

Questo inserimento è stato pubblicato in Roma. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

36 Commenti